Come faccio a Promuovere un Sito?

Ciao Imprenditore,

oggi voglio rispondere pubblicamente ad una domanda che mi fanno decine di persone ogni giorno:
Come faccio a Promuovere un Sito?
SEO vs Pubblicità a Pagamento.

Iniziamo per prima cosa a capire cosa significa Seo e cosa significa Pubblicità a Pagamento.

SEO

Per SEO, (SEARCH ENGINE OPTIMIZATION) si definiscono tutte quelle attività necessarie ad ottenere la migliore reputazione e visibilità del tuo sito tramite i motori di ricerca.

Grazie alla SEO possiamo posizionare il nostro sito nelle prime posizioni di un motore di ricerca come Google per determinate parole chiave (Keyword).

SEO
Questo significa che se vogliamo far apparire il nostro sito nelle prime posizioni di Google, dobbiamo prima scegliere con quale Keyword vogliamo farci trovare.

Istintivamente verrebbe da pensare tutte, oppure più possibile ma questo non è possibile in quanto per ogni Keyword bisogna fare un lavoro ben preciso.

Per questo la prima cosa da fare quando andiamo ad “Ottimizzare” il nostro sito tramite la SEO è la ricerca della Keyword con le quali vogliamo apparire nei motori di ricerca.

SEO Ricerca Keyword

Un consiglio che posso darti è quello di non utilizzare mai, almeno all’inizio, una singola Keyword;

Prendiamo l’esempio di un negozio che vende scarpe da ginnastica. Se utilizziamo la Keyword SCARPE o anche SCARPE GINNASTICA sarà quasi impossibile apparire nei motori di ricerca nelle prime posizioni perché la Keyword scarpe e scarpe ginnastica sono molto generaliste e in questi casi nei primi posti ci saranno i grandi colossi che vendono scarpe e scarpe da ginnastica.

Per questo devi scegliere Keyword più complesse, formate da più parole; per esempio puoi utilizzare SCARPE GINNASTICA RUNNING, SCARPE GINNASTICA ROSSE, SCARPE GINNASTICA PROFESSIONALI ecc…

In questo caso, facendo un ottimo lavoro di SEO, si riuscirà a posizionare il proprio sito nelle prime posizioni dei Motori di Ricerca per quelle Keyword cosi da portare traffico in modo continuativo al nostro sito.

Vediamo adesso cosa succede con la Pubblicità a Pagamento

Pubblicità a Pagamento

In questo caso non devi toccare niente sul sito in quanto quello che andrai a fare è semplicemente pagare un servizio per portare persone all’interno del tuo sito.

Questo si può fare su diverse piattaforme, ma quelle principali consigliate da me sono Facebook ADS e Google Adwords.

pubblicità a pagamento Facebook vs Google

Con Facebook ADS si può definire in modo mirato il pubblico che riceverà la nostra pubblicità in base a molti parametri come uomo o donna, località, interessi ecc.. Inoltre tu puoi decidere di pagare in due modalità, in base ai click che ricevi sulla pubblicità che rimanda al tuo sito, oppure in base alle visualizzazioni che vengono fatte.
 
Tramite Google Adwords, invece, non possiamo definire il target con i parametri visti in precedenza ma possiamo scegliere di far apparire la nostra pubblicità ogni volta che un utente cerca una determinata Keyword su Google. Anche in questo caso puoi decidere di pagare in due modalità, in base ai click che ricevi sulla pubblicità che rimanda al tuo sito, oppure in base alle visualizzazioni che vengono fatte.
 
Se per esempio una persona cerca Hotel Riccione e solo tu stai facendo pubblicità su Google Adwords, subito sotto il campo di ricerca apparirà la tua pubblicità con a fianco scritto Ann.
(vedi foto)

Esempio pubblicità google
 
Arrivato a questo punto però ti starai chiedendo quale dei due metodi utilizzare per Promuovere un Sito, SEO o Pubblicità a Pagamento?

Promuovere un Sito SEO VS PPC

Dipende da diversi fattori, per questo voglio elencarti PRO e CONTRO di entrambe.

SEO

Pro:
– Se fatta bene porta traffico continuamente
– Puoi ottimizzare il sito per diverse Keyword

Contro:
– I risultati potrai vederli solo nel medio/lungo termine.
Questo perché è un processo naturale; una volta Ottimizzato il sito, giorno dopo giorno in base alle ricerche che vengono fatte il tuo sito (se la SEO è stata fatta bene) inizierà a salire nei motori di ricerca fino ad arrivare nelle prime posizioni)

– La SEO deve essere controllata periodicamente in quanto, se altre persone lavorano sulle stesse Keyword in modo migliore del nostro, nel tempo si rischia di perdere posizioni nel motore di ricerca.

Pubblicità a Pagamento

Pro:
– Risultati immediati durante la campagna di pubblicità.
– Possibilità di targhettizzare il pubblico in modo diretto.

Contro:
– Il Traffico arriverà solo durante la pubblicità quindi più investi e più traffico puoi ottenere
 

Compresi i Pro ed i Contro di entrambi, il mio Consiglio personale per Promuovere un Sito è il seguente:

 
Iniziare a fare Pubblicità a Pagamento per portare da subito persone al tuo sito ed iniziare a monetizzare e poi investi anche sulla SEO per garantirti un traffico costante a medio/lungo termine.

 
Spero che con questo articolo ti sia chiara la differenza tra SEO e Pubblicità a Pagamento per Promuovere un Sito Internet e ti invito a CONTATTARMI se vuoi iniziare a promuovere il tuo sito, perché posso aiutarti ad ottenere ottimi risultati.

Ti auguro una Magnifica Giornata.

Commenti